Settembre 2015 - Ricoh Pro L4160, per essere al passo con l’innovazione. | Beepag

    • Home
    • Ultime Notizie
    • Settembre 2015 – Ricoh Pro L4160, per essere al passo con l’innovazione.
Mag, 23
0

Innovazione, produttività e rispetto per l’ambiente.

 

L’innovazione e’ il pilastro della nostra compagnia. Specialmente in un settore come il nostro che si muove velocemente ed e’ sempre in aggiornamento e alla ricerca di nuove tecnologie e soluzioni creative. Ne abbiamo parlato qualche anno fa con ITALIAGRAFICA, in un articolo che si concentrava principalmente su un macchinario davvero rivoluzionario per quegli anni.

Nel nostro settore, come ci avrese sentito dire molto spesso, i macchinari sono i protagonisti, e per la nostra compagnia hanno da sempre giocato un ruolo chiave nello sviluppo e nell’offerta di prodotti che possiamo realizzare per i nostri clienti per rimanere competitivi e allo stesso tempo offrire un servizio di altissima qualità. La Ricoh Pro L4160 fu uno dei primi macchinari su cui abbiamo investito che ci ha permesso di vedere dei notevoli cambiamenti non solo sulla produzione, ma anche sull’impatto ambientale che questa comporta.

Vi riportiamo qualche estratto dell’articolo 

“Uno dei punti di forza di Beepag è rappresentato dalla consulenza professionale 24 ore su 24, in modo da poter fornire materiali e prodotti che escono dalla solita offerta standard che fornisce il settore della stampa digitale e offset. «Il futuro che ci siamo prefissati – dice Matteo Pinzauti – è di far crescere ancora di più lo standard qualitativo dei nostri prodotti e trovare progetti, soluzioni grafiche e di stampa che riescono a rendere la nostra azienda unica nel settore e nei prodotti forniti».

«In effetti – spiega Pinzauti – il nostro parco macchine comprende molte tecnologie. Per la stampa digitale abbiamo macchinari Ricoh, per la stampa diretta abbiamo Océ Arizona e per la stampa in bobina ci siamo affidati a Mimaki». Macchine che garantiscono un’elevata produttività, dal momento che sono in funzione 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Ma a Beepag non bastava e così eccol’investimento quest’anno nella nuova Ricoh Pro L4160. «Si è rivelato fin da subito un prodotto che faceva al caso nostro: solo nei primi 15 giorni abbiamo stampato più di 2.000 metri quadrati. Tra l’altro una delle nostre principali mission è il rispetto per l’ambiente e grazie alla tecnologia latex di Ricoh abbiamo abbassato fin da subito il consumo di inchiostri solvente, avendo un beneficio sia per il nostro ambiente di lavoro sia per i prodotti che vendiamo. Ci siamo prefissati che entro fine 2015 il parco macchine della stampa in bobina verrà completamente sostituito con Ricoh latex. L’obbiettivo del prossimo futuro è di far diventare Beepag un riferimento per la comunicazione a 360 gradi. Perché solo in questo modo ci si può schiodare dalla concorrenza basata sul prezzo…».

Le esigenze espresse da Beepag erano importanti: possibilità di utilizzare il maggior numero possibile di supporti, alta produttività senza incidere su una qualità che doveva rimanere comunque elevata, riduzione dei costi di produzione e assistenza tecnica efficienza.

Beepag ha scelto la versione Ricoh Pro L 4160 configurata con i 4 colori. «La qualità della configurazione a quattro colori – conclude Vincenzutto – è molto alta, oltre che produttiva, elemento fondamentale per la realtà di Beepag. Nei primi tre giorni di lavoro dopo l’installazione, Ricoh Pro L 4160 è stata subito “messa alla prova”, lavorando su tre turni per produrre 900 mq di materiale tessile per retroilluminazione».

Ma entriamo un attimo nello specifico e negli aspetti tecnici di questo macchinario:

La serie è ideale per applicazioni grafiche indoor e outdoor tra cui cartellonistica, segnaletica, roll-up, affissioni, vetrofanie e produzione di pannelli pubblicitari. L’ampia gamma di supporti include tra l’altro PVC/banner, carta patinata, carta non patinata, pellicole, PET trasparenti, supporti tessili e supporti vinilici.

Supporta fino a sette colori in differenti configurazioni. Oltre ad inchiostri CMYK sono disponibili inchiostri arancio, verde e bianco.

Tecnologia latex con inchiostri a base di acqua e atossici con Certificazione Greenguard

Flessibilità nella configurazione di inchiostri, quadricromia, esacromia con arancio verde e bianco. La tecnologia latex inoltre permette stampa su vasta gamma di supporti.

Flessibilità nella scelta dei materiali

 

 

 

Come avrete letto, avevamo davvero grandi aspettative nei confronti di questo macchinario e possiamo dire di essere stati molto contenti di aver fatto questo importante investimento. Grazie alle specifiche tecniche elencate qui sopra la Ricoh L4160 ci offre grandissimo supporto per tutti i lavori e prodotti che riguardano la COMUNICAZIONE VISIVA, specialmente quella di grande formato:

striscioni pubblicitari – manifesti e maxi affissioni – insegne a luce diretta e indiretta – decorazione veicoli – pellicole protezione vetrine e molto altro!

 

 

Puoi consultare la nostra vasta gamma di prodotti e soluzioni per la comunicazione visiva (interna ed esterna) visitando la sezione PRODOTTI E SERVIZI sul nostro sito.